Bento box, Cucina, Ricette in stile kawaii, Tutorial

Uova kawaii: ricette giapponesi da provare e 5 accessori per la cucina da non perdere!

Se vi piacciono le uova ecco un articolo che fa per voi! Prendiamo ispirazione dalla cucina giapponese e dall’arte del bento per inserire in modo originale pietanze a base di uovo nei nostri piatti e scopriamo come rendere più carine uova soda e frittatine con strumenti e accessori kawaii!

Gudetama: il personaggio-uovo kawaii della Sanrio

Uova: come presentarle in maniera carina

Ecco qualche idea originale, ispirata alla cucina giapponese, per inserire le uova nel piatto con attenzione al lato estetico.

Potete giocare con le uova sode, uova al tegamino tagliate a forma di cuore o stella (vedrete a fondo articolo degli accessori utilissimi per dargli forma!) ma potete anche sfruttare delle tipiche preparazioni giapponesi: i tamagoyaki (omelette giapponesi, qui la ricetta) e i tamago sando (sandwich a base di uova cremose con maionese, qui la ricetta). Ecco qualche immagine di composizioni con tamagoyaki e tamago sando:

Un’idea in più: se volete dare un tocco di colore (super kawaii visto che si tratta di colori tenui e pastello) potete far bollire le uova insieme ad alcuni ortaggi che rilasciano colore come la rapa rossa o il cavolo viola, oppure usare coloranti alimentari come in questo video:

Accessori per preparazioni super kawaii a base di uova

Ecco alcuni accessori originali in vendita su Amazon per dare una forma particolare alle vostre uova già in cottura. Particolarissimi ad esempio gli stampi per dare forma alle uova sode appena sgusciate con i quali si ottengono uova sode davvero carine a forma di coniglietto, orsetto, ecc.
Ci sono poi i classici stampi da padella perfetti per pancakes ma anche per uova al tegame o frittatine e altri contenitori con forme particolari con i quali cuocere le uova al vapore… Utili e ingegnosi!

Ultimo aggiornamento 2021-06-15 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API